Il non riconoscimento della violenza continua a mietere vittime. Un ennesimo femminicida libero di agire la sua violenza

2022-06-09T16:00:45+02:009 Giugno 2022|Comunicati Stampa, News|

Ci troviamo a commentare, per l’ennesima volta, la cronaca di una morte annunciata, anzi di due morti annunciate. A Vicenza, Zlatan Vasiljevic ha assassinato l’ex compagna, Lidia Miljkovic con la quale aveva avuto due figli, e Gabriella Serrano con la quale aveva una relazione.

Le donne continuano a morire per mano maschile

2022-03-30T12:09:10+02:0030 Marzo 2022|Comunicati Stampa, News|

Gli ultimi fatti di cronaca ci raccontano della morte di Carol Maltesi, smembrata e gettata via, ritrovata dopo oltre due mesi dal femminicidio; e dell’uccisione di un’altra donna, ammazzata dal marito che poi si è sparato con la stessa arma del delitto. Altri due femminicidi vanno ad aggiungersi al lungo elenco delle donne morte ammazzate per mano di un uomo di cui si fidavano. La violenza maschile alle donne e i femminicidi devono essere contrastati con azioni di sistema e con continuità.

Torna in cima