INSIEME A
OGNI DONNA

D.i.Re - DONNE IN RETE CONTRO LA VIOLENZA

La Rete nazionale antiviolenza gestita da organizzazioni di donne
82
Organizzazioni
109
Centri antiviolenza
20015
Donne ascoltate in un anno
3009
Attiviste
157
Case rifugio

INFORMIAMOCI

Violenza sessuale: vergognosa assoluzione a Busto Arsizio

Il Tribunale penale di Busto Arsizio ha assolto Raffaele Meola – rappresentante sindacale della CISL – dal reato di violenza sessuale.

La donna che ha subito la violenza è un’assistente di volo che si era rivolta proprio a Meola per essere affiancata dal sindacato in una causa di lavoro.

Ci troviamo ancora una volta di fronte a organi del sistema giudiziario che agiscono seguendo stereotipi e pregiudizi che fanno ritenere le donne responsabili per non aver impedito la violenza che subiscono.

Continua a leggere

Leaving Violence. Living Safe | Pubblicato l’elenco delle mediatrici culturali esperte di antiviolenza

Il 2021 si è chiuso con gli importanti risultati del progetto Leaving Violence. Living Safe. che D.i.Re ha sviluppato in partnership con UNHCR, l’agenzia ONU per i rifugiati.

In particolare, quest’anno il lavoro si è concentrato sulla figura della mediatrice culturale e sul ruolo chiave che svolgono per supportare donne richiedenti asilo e rifugiate in percorsi di fuoriuscita dalla violenza.

Continua a leggere

Violenza maschile contro le donne e Strategic Litigation

La Strategic Litigation è una forma di tutela dei diritti umani che utilizza il contenzioso giudiziario oltre il singolo caso, con l’obiettivo di introdurre un cambiamento sociale, culturale e giuridico. lo scorso 21 dicembre, abbiamo voluto approfondire il tema della Strategic Litigation con le operatrici dei Centri antiviolenza della Rete. Abbiamo introdotto il cosiddetto “contenzioso strategico” anche con la partecipazione del professor Paolo Spagnolo dell’Università di Torino – responsabile del corso Strategic Litigation: International Human Rights Legal Clinic.

Continua a leggere

Libera di
essere autonoma vivere scegliere realizzarmi

Con la tua donazione supporterai le attività dei centri antiviolenza e delle case rifugio a favore delle donne, delle loro figlie e dei loro figli.

Rimani in contatto

Torna in cima