Donazione cachet Sanremo

2024-01-08T17:00:42+01:008 Gennaio 2024|Comunicati Stampa, News|

A seguito di numerosi articoli che hanno messo in dubbio l’effettiva donazione del cachet di Sanremo a D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza, l’associazione conferma di aver ricevuto € 150.000 tramite bonifico da TBS Crew srl in data 12/01/2023. L’erogazione liberale è stata destinata allo sviluppo di sportelli lavoro in 16 centri antiviolenza della Rete D.i.Re.

Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa segnala nuovamente le gravi mancanze dell’Italia nell’attuazione delle sentenze su violenza contro le donne 

2023-09-26T14:50:00+02:0022 Settembre 2023|Comunicati Stampa, News|

D.i.Re esprime soddisfazione per l’ennesimo richiamo del Comitato dei Ministri d’Europa all’Italia: la procedura di monitoraggio per l’esecuzione delle sentenze della Corte europea in materia di violenza contro le donne ha segnalato gravi inadempienze e mancate risposte.

Violenza maschile alle donne: niente cambia. D.i.Re presenta i dati 2022

2024-02-02T12:37:11+01:0024 Luglio 2023|Campagne, Comunicati Stampa, News, Studi e Ricerche|

24 luglio 2023. L’Associazione nazionale D.i.Re ha pubblicato il report sui dati del 2022. “I Centri antiviolenza continuano a essere punto di riferimento fondamentale per migliaia di donne che decidono di intraprendere il loro percorso di uscita dalla violenza, in Italia” dichiara Antonella Veltri, presidente D.i.Re

Raccolta dei dati e ricerca

2023-05-26T13:22:58+02:0022 Maggio 2023|News, Newsletter|

Le risposte dello Stato in materia di raccolta di dati amministrativi rappresentano azioni estemporanee - quali ad esempio la raccolta di dati per verificare l'applicazione del cosiddetto "Codice Rosso", quella sulle richieste di aiuto al numero 1522 e sul monitoraggio dell'impatto del Covid-19 sulla violenza domestica - poiché non si basano su una prospettiva di continuità e pianificazione a lungo termine. 

Caso Saman Abbas: le associazioni della Rete D.i.Re ammesse come parte civile

2023-02-17T12:46:02+01:0017 Febbraio 2023|Comunicati Stampa, News|

“L’ammissione di parte civile delle associazioni Trame di Terra e NonDaSola – che fanno parte della Rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re – ha un grande valore perché sono presidio della libertà delle donne dalla violenza maschile in ogni territorio. Il ruolo dei centri antiviolenza è fondamentale e deve essere sostenuto e riconosciuto perché i Centri Antiviolenza fanno la differenza nella vita delle donne”

Torna in cima