Cosa fare per difendermi dalla violenza in caso di emergenza?

2018-03-22T18:29:52+00:00 13 febbraio 2018|Domande/Risposte|

In caso di pericolo immediato o di violenza subita >>

Rivolgiti alle Forze dell’Ordine, al Pronto Intervento, o a un Centro Antiviolenza.

– se non riesci a farlo da sola chiedi a qualcuno di chiamarli per te

– se puoi scappare porta con te i tuoi figli/e e aspetta l’arrivo delle Forze dell’Ordine

 

Numeri utili in caso di violenza:

Carabinieri – 112

Polizia di Stato – 113

Emergenza sanitaria – 118

Antiviolenza Donna – 1522

Numero verde di pubblica utilità del Dipartimento per le Pari Opportunità per l’emersione e il contrasto della violenza intra ed extra familiare a danno delle donne.

E’ attivo 24 ore su 24 per tutti i giorni dell’anno ed accessibile dall’intero territorio nazionale gratuitamente, sia da rete fissa che mobile, con un’accoglienza disponibile nelle lingue italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo.

Le operatrici telefoniche forniscono una prima risposta ai bisogni delle vittime di violenza di genere e stalking, offrendo informazioni utili e un orientamento verso i servizi socio-sanitari pubblici e privati presenti sul territorio nazionale, come ad esempio i Centri Antiviolenza.