Tra D.i.Re e Fare – Numero 6

2018-02-08T17:28:17+00:0021 novembre 2016|News|

Care amiche e cari amici,

siamo a pochi giorni la preparazione della grande manifestazione nazionale #NonUnaDiMeno fortemente voluta di D.i.Re e da tanti altri gruppi di donne del nostro paese in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza alle donne, indetta in tutto il mondo il 25 novembre.

Noi donne impegnate quotidianamente nei Centri antiviolenza ci sentiamo protagoniste di questa lotta ma la novità è quella di convogliare tante realtà intorno a noi che, pur se non direttamente impegnate, saranno con noi per dire basta alle tante donne uccise, maltrattate e deprivate di diritti negati.

Siamo ormai ben 77 Centri, distribuiti praticamente in tutte le regioni, ma con enormi difficoltà non solo di sopravvivenza ma anche perché combattiamo contro una cultura che legittima la violenza, la giustifica e continua a giudicare le donne incapaci di denunciare, ribellarsi, dire di no. Continuano a chiudere i Centri antiviolenza creando problemi alle donne e costi alti allo Stato.

Il 20 settembre nel suggestivo scenario dell’Arena di Verona si è svolto un concerto che ha visto protagoniste artiste italiane unite dalla determinazione di sostenere i nostri Centri Antiviolenza. Amiche in Arena con Fiorella Mannoia e le altre ha devoluto l’incasso a D.i.Re per sostenere i centri antiviolenza. È da poco in vendita il dvd che vi invitiamo a promuovere perché il ricavato andrà ancora a D.i.Re.


In questo numero un reportage dal Messico di una nostra operatrice, che ci presenta la rete dei rifugi RED.   Presente su questo numero un approfondimento un approfondimento, una lente di ingrandimento sulle attività e l’impegno dei centri in Abruzzo che, nonostante tutte le difficoltà, svolgono un lavoro prezioso sul territorio.


Le amiche impegnate a livello internazionale raccontano la bellissima esperienza a Berlino, sede del convegno internazionale di WAVE, e luogo di incontro e scambio che si tiene tutti gli anni.


Il diritto alla salute e il rispetto della L. 194 sono tema caro alle donne, purtroppo anche questo sarà nell’elenco dei diritti violati e oggetto della grande manifestazione del 26 novembre che ci vede insieme tutte a Roma.

Tra D.i.Re e Fare – Numero 6

Anna Pramstrahler e Antonella Veltri