Progetto Libere di essere - Donne in rete contro la violenza e Dipartimento Pari OpportunitàIl progetto “Libere di essere – informazione e comunicazione contro la violenza di genere”, realizzato da D.i.Re con il supporto del Dipartimento Pari opportunità si sviluppa su due linee di intervento:

–       Prevenzione della violenza, attraverso le attività Libere di essere – A scuola
–       Sensibilizzazione dell’opinione pubblica, attraverso le attività del Festival  Libere di essere e di un collegato  Concorso Video Libere di essere

Il progetto vuole contribuire a:

–        sviluppare una comunità educante impegnata nel contrasto alla violenza contro le donne e le giovani donne per attuare un vero e profondo cambiamento culturale al fine di eradicare la violenza basata sul genere;
–        mettere a punto strumenti di prevenzione e contrasto da utilizzare negli interventi rivolti ai e alle più piccoli/e (fascia età materna e primaria) e alle loro famiglie;
–        sviluppare consapevolezza sociale della non neutralità della cultura e della presenza di stereotipi;
–        aumentare la conoscenza per il personale scolastico su metodi e strumenti per rendere i percorsi educativi fondati sulla comprensione e la valorizzazione della differenza fra i sessi;
–        realizzare un grande evento nazionale coinvolgendo artiste in grado di comunicare la potenza di un cambiamento culturale e emotivo.

PROGETTO: LIBERE DI ESSERE –
INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito dell’Avviso per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e al contrasto alla violenza alle donne anche in attuazione della Convenzione di Istanbul.
Data avvio progetto – 08 MARZO 2019
Importo finanziato € 175.000,00

Partner del progetto insieme a D.i.Re:

Logo agenzia di pubblicità Hero