Anche il comune di Rende aderisce al protocollo Anci – D.i.Re

2014-11-17T11:37:23+00:00 17 novembre 2014|Comunicati Stampa|

Anche il comune di Rende, in provincia di Cosenza, ha aderito al protocollo Anci-D.i.Re che è stato siglato a Roma, il 16 maggio del 2013, tra D.i.Re – Donne in Rete e l’Associazione Nazionale del Comuni Italiani.

L’adesione è stata votata all’unanimità dalla giunta che ha accolto il protocollo e le indicazioni per realizzare una importante collaborazione tra istituzioni e centri antiviolenza per costruire reti e progetti di contrasto alla violenza maschile contro le donne.

D.i.Re con settanta centri antiviolenza, ha creato da tempo, reti di collaborazione nei comuni di molte città italiane ed ha messo in campo azioni di sostegno alle vittime e formazione nei luoghi istituzionali, ottenendo dei risultati tangibili nel campo della prevenzione e della informazione.