Addio a Paola Bora, presidente della Casa della donna di Pisa

2015-02-02T09:34:00+00:00 2 febbraio 2015|Comunicati Stampa|

L’ Associazione Casa della donna di Pisa ha perso recentemente la propria amata presidente Paola Bora.
Paola lascia un vuoto enorme: era una un’intellettuale ed un’attivista politica e femminista, che sapeva coniugare pensiero teorico e pratica politica, con uno sguardo sempre attento al nuovo ed un entusiasmo contagioso. Da sempre attiva nel movimento delle donne, impegnata nella difesa dei diritti e nell’affermazione di un pensiero radicato nella libertà femminile, aveva una grandissima capacità di creare legami e di stare nelle relazioni con amicizia, condivisione, solidarietà.
Ricercatrice e docente di Antropologia filosofica alla Scuola Normale e all’Università di Pisa, esperta e teorica di Gender studies, sapeva diffondere e trasmettere saperi e curiosità intellettuale, mantenendo sempre una posizione di apertura e dialogo.
La Casa della donna ha voluto ricordarla giovedi 29 gennaio con un abbraccio collettivo pieno di affetto e di riconoscenza, a cui ha partecipato un numero straordinario di amiche e amici di tutte le età e provenienze, insieme nella Casa delle differenze, che Paola tanto aveva pensato e operato per realizzare.

Per la Casa della Donna
Giova…