#ConLeDonneXLeDonne: campagna di sensibilizzazione sulla violenza contro le donne

2018-03-05T12:03:34+00:00 13 novembre 2015|News, Progetti realizzati|

Lella Palladino*

Su iniziativa di Eau thermale Avène del gruppo Pierre Fabre, in collaborazione con D.i.Re, è partita una campagna nazionale di sensibilizzazione contro la cultura della violenza sulle donne che sta raccogliendo numerosi follower: da Facebook a Twitter a Instagram. Ad oggi l’hashtag #ConLeDonneXLeDonne conta sempre più post e visualizzazioni.

Il progetto parte dal presupposto condiviso che uno strumento cardine per prevenire e contrastare la violenza maschile contro le donne sia una presa di coscienza netta e determinante, uno “scatto culturale” in grado di produrre un avanzamento collettivo.

Obiettivo della campagna è quello generare la massima risonanza a livello pubblico, in particolare è stato scelto l’ambito delle farmacie, dalla stampa alla radio utilizzando la rete come leva privilegiata che permetterà di rendere virali i messaggi di tutti contro la violenza sulle donne. La mobilitazione è partita anche grazie a delle fotografie realizzate in anteprima da alcuni blogger della rete che hanno prestato il proprio contributo invitando tutti i propri follower a seguire il loro esempio: realizzare una foto ispirata alla violenza e postarla sui propri social insieme a un pensiero dedicato e utilizzare l’hashtag #ConLeDonneXLeDonne per esprimere la propria partecipazione.

L’articolazione delle attività prevede dal 14 ottobre, il coinvolgimento nella campagna attraverso il proprio contributo fotografico di e-influencer e di tutti coloro che scelgono di aderire, l’esposizione dal 20 novembre degli scatti raccolti in una mostra fotografica a Roma, nella quale le foto saranno esposte per rendere noto al pubblico come e quanto il tema sia stato oggetto di una riflessione individuale e collettiva ed  infine, il 25 novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il richiamo a tutti nel dare il proprio contributo twittando un pensiero accompagnato dall’hashtag #ConLeDonneXLeDonne.

Aderiranno inoltre all’iniziativa circa 1000 farmacie distribuite sul territorio nazionale che, con l’aiuto di operatrici dei centri antiviolenza della rete D.i.Re, diventano protagoniste esponendo materiale divulgativo ed informativo e materiale inerente al progetto nella settimana che precede 25 novembre e regalando i braccialetti #ConLeDonneXLeDonne. In questo modo con l’acquisto di un prodotto Eau thermale Avène, ognuno potrà dare il proprio contributo all’associazione D.i.Re. “Donne in Rete contro la violenza” indossando il braccialetto e partecipando direttamente alla campagna #ConLeDonneXLeDonne.

La campagna rappresenta per l’Associazione D.i.Re la prima esperienza di collaborazione con il grande marchio farmaceutico da sempre attento e sensibile ai temi della prevenzione della salute e impegnato anche nella promozione dei diritti. Sono noti il suo impegno per sensibilizzare ed informare sulla prevenzione di alcune patologie cutanee ed educare alla salute della pelle e le molteplici le iniziative in Africa a sostegno della medicina locale.

La bellezza di essere sensibili contro ogni forma di violenza è una provocazione culturale lanciata da Eau thermale Avène e raccolta molto volentieri da D.i.Re perché sceglie di parlare della violenza focalizzando l’attenzione non sulla spettacolarizzazione del dolore e sulla vittimizzazione ma, al contrario, sulla forza e la determinazione delle donne. Ci auguriamo che questa campagna oltre a rappresentare l’avvio di una collaborazione stabile, sia accolta come una buona prassi di conversione delle strategie di marketing su finalità non solo commerciali ma di promozione di istanze culturali innovative e di rottura.

Una nuova opportunità per noi tutte quindi ma anche un esempio da seguire per il mondo profit.

*Cooperativa Eva

 

 

 

 

 

 

 

—-

SalvaSalva

SalvaSalva