CONAD solidale

2018-02-08T17:18:23+00:006 marzo 2015|News|

Dai braccialetti alla violenza alle donne una filiera di impegno per sostenere i Centri antiviolenza

Anna Pramstrahler*

Per l’8 marzo, la grande azienda nazionale CONAD sosterrà i Centri antiviolenza aderenti a DiRe attraverso una campagna che coinvolge oltre 2000 punti vendita della ditta promotrice. Verranno venduti 380 mila braccialetti realizzati da donne detenute e il ricavato dalla vendita verrà destinato ai centri antiviolenza.

La campagna di solidarietà e di comunicazione coinvolge le donne artigiane che hanno realizzato i braccialetti, i punti vendita CONAD e i Centri antiviolenza. Sarà l’occasione per dare sostengo e visibilità ai centri antiviolenza per promuovere e diffondere il messaggio che “uscire dalla violenza si può”.


*Casa delle donne per non subire violenza Onlus, Bologna