25 novembre, Centro Donna Lilith: "Si chiamava Donatella come me"

2015-11-11T10:05:59+00:00 11 novembre 2015|Eventi dei centri|

In occasione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione contro la violenza sulle donne, istituita dall’Assaemblea Generale delle Naziomi Unite, tramite la risoluzione numero 54\134 del 17 dicembre 1999, a 40 anni dal massacro del Circeo e a 10 anni dalla morte di Donatella Colasanti, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica al problema della violenza di genere e ricordare quel terribile evento, il Centro Donna Lilith di Latina presenta la mostra Luglio 76, relativa al processo del Circeo svoltosi a Latina e il monologo “Si chiamava Donatella come me” di e con Donatella Mei.

Lo spettacolo, scritto dalla regista stessa, ripercorre come un flusso di coscienza la vicenda giudiziaria, la vita e la poesia di Donatella Colasanti in seguito al “fattaccio del Circeo”. Ingresso a sottoscrizione per sostenere le attività del Centro Donna Lilith.