D.i.Re tra le organizzazioni non governative dell’ONU

4 agosto 2014

L’associazione nazionale D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza, ha ottenuto lo status consultivo nel Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC) e sarà iscritta all’anagrafe delle organizzazioni non governative dell’Onu. Il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite ha tra i suoi vari scopi quello di aiutare gli Stati a raggiungere accordi per promuove il rispetto e l’osservanza dei diritti umani universali e la difesa dei diritti delle donne.

Comunicati Stampa leggi tutto

Per la piena applicazione della convenzione di Istanbul

25 luglio 2014

La Convenzione di Istanbul entra in vigore il primo agosto 2014.  D.i.Re chiede che venga  pienamente applicata. Nel nostro Paese ed in Europa  è una tappa fondamentale nella storia del movimento delle donne ma molto resta da fare per migliorare la situazione delle donne che decidono di uscire dalla violenza. I centri antiviolenza aderenti a […]

leggi tutto

Perché i Centri antiviolenza sono scesi in piazza: il decreto voluto dal governo non lo vogliamo

18 luglio 2014

Criteri selettivi che riconoscano la qualità del lavoro dei centri antiviolenza come luoghi di sapere costruiti in oltre un ventennio, esperienza e capacità di realizzare progetti innovativi per contrastare la violenza maschile contro le donne: queste le richieste che D.i.Re ha avanzato durante la giornata di protesta del 10 luglio scorso a Roma. La giornata […]

leggi tutto

I Centri Antiviolenza aderenti a D.i.Re si mobilitano: il riparto dei fondi stabilito nella Conferenza Stato – Regioni non ci piace

9 luglio 2014

Giovedì 10 luglio alle ore 14,30 nella Sala Stampa della Camera dei Deputati sita in Via della Missione n. 4, l’Associazione nazionale D.i.Re – Donne in Rete terrà una conferenza stampa per spiegare le motivazioni della protesta dei Centri Antiviolenza fortemente penalizzati dalla suddivisione delle risorse finanziarie destinate alla prevenzione e al contrasto della violenza […]

leggi tutto

Basta con l’apertura di centri antiviolenza senza qualifica e storia: le donne hanno bisogno di approcci di libertà

4 luglio 2014

L’associazione nazionale D.i.Re Donne in Rete, che rappresenta 67 centri antiviolenza, si mobilita contro il riparto dei finanziamenti che verrà discusso alla prossima Conferenza Stato – Regioni del 10 luglio. Saremo presenti per far sentire la nostra voce. I Centri antiviolenza che da oltre vent’anni operano in Italia, riconosciuti come luoghi di buone pratiche per […]

leggi tutto

Ai centri antiviolenza solo le briciole dei finanziamenti stanziati: e il resto dei fondi a chi?

30 giugno 2014

Tre mila euro l’anno per due anni: è quanto il Governo intende assegnare a ognuno degli storici Centri antiviolenza e alle Case Rifugio che operano con efficacia da decenni e in regime di volontariato. E’ in questa esperienza che si radicano il sapere e il metodo che consentono a tante donne di salvarsi la vita, […]

leggi tutto

La Convenzione di Istanbul entrerà in vigore da agosto

24 aprile 2014

la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica entrerà in vigore dal prossimo primo agosto.

leggi tutto