Pubblicazioni

 

 

 

I Quaderni di D.i.Re, n. 3
Ri-cambiare : tra memoria e trasformazione, nuove strategie per rilanciare i Centri antiviolenza / a cura di chiara veltri, Settenove, 2017

Ri-cambiare. Tra memoria e trasformazione: nuove strategie per rilanciare i Centri antiviolenza
In un contesto politico che si limita a dichiarazioni di sdegno di fronte alla violenza contro le donne. Il terzo Quaderno raccoglie i contributi della Scuola di Politica che si è svolto a L’Aquila nel 2016.
Si vuole tornare su alcuni nodi connotanti la specifica identità dei Centri antiviolenza, in grado di marcare la differenza dalle altre realtà associative che intervengono sul tema della violenza maschile contro le donne e di affermare la propria soggettività politica.

I Quaderni di D.i.Re, n. 1
Ri-guardarsi: i centri antiviolenza fra politica, competenze e pratiche di intervento / a cura di Giuditta Creazzo, Settenove, 2016

I Centri antiviolenza sorti dal movimento politico delle donne sono stati la prima risposta appropriata al problema della violenza maschile contro le donne. Il primo Quaderno raccoglie i contributi delle operatrici dei Centri antiviolenza, ricercatrici e attiviste, italiane e straniere, che per due giorni si sono incontrate a Reggio Emilia, durante il primo seminario della Scuola di politica, e hanno discusso e approfondito insieme le sfide recenti e lontane che i Centri affrontano oggi in un clima profondamente mutato, segnato da un’assunzione istituzionale confusa e contraddittoria della «violenza di genere» e da un’inedita competizione nella definizione del problema e per l’assegnazione delle risorse in gioco.

Monitoraggio ripartizione fondi Dipartimento Pari Opportunità

L’Associazione D.i.Re ha deciso di monitorare l’impatto delle risorse rese disponibili dal Piano di Azione Nazionale ed erogate alle Regioni dal DPO della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Monitoraggio sulla base della ripartizione delle risorse relative al «Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità» 2013-2014 di cui all’articolo 5, comma 2, del decreto-legge n. 93 del 2013 (DPCM 24 luglio 2014).
Denari destinati a sostenere i percorsi di uscita dalla violenza per le donne e i/le loro figli/e, uniformando la disponibilità dei servizi (in particolare Centri antiviolenza e Case rifugio) presenti nel territorio nazionale e rafforzando la rete dei servizi territoriali.

Monitoraggio ripartizione 2016  (pdf)
Monitoraggio ripartizione 2015 (pdf)

La violenza ha mille volti, anche arcobaleno
Il libro “La violenza ha mille volti, anche arcobaleno” a cura di ArciLesbica Nazionale e D.i.Re, Edizioni Epsil 2016. Una raccolta di interventi che ArciLesbica e DiRe hanno pubblicato per dare voce e spazio a un tema finora poco conosciuto: la violenza all’interno di relazioni di intimità tra donne dello stesso sesso. Gli interventi raccolti si sono tenuti in due importanti momenti formativi: a Trento nel febbraio 2015, quando si è fatto un primo convegno su questo tema, e a Bologna il giugno dello stesso anno, quando è stato dato il via a un percorso di formazione per attiviste e operatrici dei Centri Antiviolenza.

Linee guida d’intervento per gli Special Orphans, Progetto Switch Off, 2015. A cura di Anna Costanza Baldry e Vincenza Cinquegrana, con la collaborazione di Titti Carrano, Rita Zukauskiene e Andreas Kapardis. All Rights reserved. Linee guida del progetto Daphne Switch Off sui orfani di madri vittime di femminicidio.

 

 

Rapporto sull’attuazione della Piattaforma d’Azione di Pechino Rilevazione quinquennale: 2009-2014. Cosa veramente è stato fatto in Italia. Luglio, 2014. 
Diverse organizzazioni per la promozione dei diritti umani, associazioni delle donne, coordinamenti sindacali e singole esperte di genere, hanno redatto sulla base della loro esperienza, un proprio rapporto Pechino 2009-2014

 

 

D.i.Re – Anci. Violenza Maschile contro le donne. Linee Guida per l’intervento e la costruzione di rete tra i Servizi Sociali dei Comuni e i Centri Antiviolenza. Roma, Marzo 2014.

Le Linee guida sono il primo strumento a livello nazionale dedicato alle operatrici e agli operatori sociali dei Comuni. Costituiscono il primo importante risultato della collaborazione tra Anci e D.i.Re che il 16 maggio 2013 hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa per contrastare la violenza contro le donne e sostenere i minori vittime di violenza assistita.

 

D.i.Re, AVON. RavonA: Potenziare i centri, rafforzare le donne. Roma, Giugno 2012.
Hanno collaborato alla stesura del testo: Titti Carrano, Teresa Maisano, Marcella Pirrone, Anna Pramstahler, Imma Tromba, Antonella Veltri. Editing: Lina Losacco. Progetto grafico: Alessandra Meneghello.
Progetto di comunicazione, visibilità e sensibilizzazione intende contribuire alla conoscenza del problema della violenza di genere e alla lotta contro la violenza maschile sulle donne.

Marcella Pirrone, Gruppo Avvocate D.i.Re. Evoluzione delle leggi sull’affidamento fligli in diversi paesi.  Luglio 2012.
D.i.Re partecipa ad una ricerca di “WAVE – Women against violence Europe”  rispetto alle legislazioni vigenti in alcuni dei paesi membri di WAVE sull’affidamento minori per coglierne evoluzioni,  punti di forza, buone e/o cattive pratiche.

Dossier sull’esperienza realizzata dalle avvocate della rete nazionale dei centri antiviolenza in tema di violenza domestica contro le donne (2008).

CONVEGNI

XIII Conferenza WAVE. 11 – 13 ottobre 2011, Roma:

Interventi al Convegno Gli strumenti internazionali per la tutela delle vittime di violenza e discriminazione di genere tenutosi a Bologna il 14 gennaio 2010:

VIDEO

MATERIALI

Materiali dei Corsi di Formazione 2017 per operatrici e volontarie dei Centri D.i.Re

 

Materiali dei Corsi di Formazione 2016 per operatrici e volontarie dei Centri D.i.Re

“Strumenti per il sostegno all’inserimento lavorativo delle donne in uscita dalle situazioni di violenza”. Corso di formazione per operatrici e volontarie dei Centri antiviolenza

 

 

CON IL CONTRIBUTO DI: