Progetto: “IO C-ENTRO”

23 febbraio 2017

“IO C-ENTRO”. Efficacia dei dispositivi e dei percorsi di uscita dalla violenza e dal maltrattamento

Partner finanziatore: Kering Foundation
http://www.keringfoundation.org
Centri coinvolti: BellunoDonna di Belluno, Donne&Giustizia di Ancona, Ananke di Pescara, Ass.IoDonna di Brindisi.

Il progetto di ricerca “Io C-ENTRO” nasce dalla volontà dei Centri Antiviolenza dell’associazione Nazionale D.i.Re-Donne in rete contro la violenza di dare alle migliaia di donne, che vengono accolte ogni anno, strumenti che siano sempre più vicini alle loro esigenze e bisogni, garantendo una qualità di lavoro competente e mirata.

La donna che chiede aiuto è sempre il centro di ogni azione e come tale il suo pensiero deve guidare la crescita e lo sviluppo dei Centri.

Spesso però non si hanno dati attendibili su cosa succede alle donne che concludono la loro esperienza ed “escono” dai Centri. Non si sa quale sia loro opinione relativamente al percorso seguito, su quali siano stati metodi e le risposte adeguate e quali no. Allo stesso modo non si conoscono i problemi fronteggiati in seguito, anche a distanza di anni dall’incontro con un centro antiviolenza.

A tal fine, a partire da alcune ricerche già condotte da alcuni Centri della rete, in maniera autonoma, si è valutato di realizzare una ricerca di follow up, con la supervisione scientifica della Docente Patrizia Romito dell’Università di Trieste, che coinvolge più soggetti D.i.Re indagando, prassi, aspettative e buone pratiche e criticità con uno stesso comune strumento.

La ricerca che ha preso avvio nel 2016 e si concluderà nel 2018, è realizzata grazie al finanziamento di Kering Foundation

 

 

Progetti in corso
Comments are closed.

CON IL CONTRIBUTO DI: