Denim Day con GUESS Foundation

4 maggio 2017

Per il terzo anno consecutivo D.i.Re partecipa al Denim Day con Guess Foundation e The Circle Italia. Il Denim Day sarà lanciato a Roma il 4 maggio a palazzo Barberini alla presenza di Paul Marciano, patron e direttore creativo di Guess che ha voluto fortemente questa iniziativa.

Il Denim Day è stato creato negli Stati Uniti grazie a Peace Over Violence, un’associazione femminista che combatte la violenza contro le donne e che lanciò l’idea di indossare jeans in segno di protesta contro una sentenza della Corte di Cassazione italiana che, nel novembre del 1998, aveva annullato la condanna di un uomo quarantacinquenne per lo stupro di una ragazza di 18 anni che indossava pantaloni di denim aderenti; secondo i giudici “impossibili da togliere senza la sua collaborazione”.

Da allora purtroppo l’attualità di questa protesta e di questa mobilitazione non è venuta meno: in Italia quasi 7 milioni di donne hanno subito violenza e ogni anno oltre cento donne sono state uccise da uomini, per lo più mariti e fidanzati o ex mariti ed ex fidanzati.
Peace Over Violence, D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza e The Circle Italia invitano tutte e tutti a dimostrare il loro impegno contro la violenza sulle donne indossando jeans il 27 maggio ma soprattutto contribuendo a finanziare la nostra Associazione. Per farlo si può acquistare un capo Guess in denim o donare direttamente nei negozi Guess dal 20 al 27 maggio.
Per ogni capo in denim acquistato in oltre 100 rivenditori Guess o sul sito www.guess.eu, 10 euro saranno devoluti a D.i.Re e saranno usati per sostenere il ritorno al lavoro e la qualificazione professionale delle donne che si sottraggono alla violenza.
Con le donazioni di Guess Foundation del 2015 e del 2016 D.i.Re ha attivato reti territoriali di supporto alle donne che vogliono tornare ad essere autonome economicamente e ha aperto venti sportelli di orientamento al lavoro nei Centri Antiviolenza aderenti alla Rete, sostenendo così più di 500 donne nella ricerca di un lavoro.
Ad oggi 20 donne, in 7 regioni diverse, sono state inserite in tirocini di reinserimento lavorativo e sono stati organizzati tre corsi di formazione full immersion per rafforzare le competenze delle operatrici che nei centri si occupano di orientamento al lavoro.
D.i.Re porterà avanti questa iniziativa anche con la donazione Guess di quest’anno, di cui si è profondamente grate innanzitutto a chi sottoscrive, a Guess Foundation, a Paul Marciano, a The Circle Italia e a Patti Occhiuzzo Giggans la femminista e attivista americana che ha lanciato il Denim Day e lo ha diffuso in tutto il mondo.

Come partecipare al Denim Day il 27 maggio
Indossate un paio di jeans o la bandana dedicata al Denim Day che troverete nei negozi Guess e condividete la vostra foto sui social utilizzando gli hashtag #DenimDay, #GUESSforProgress, #StopSexualViolence e taggando @Guess, @direlaviolenza e @TheCircleItalia.

 

Comunicati Stampa
Comments are closed.

CON IL CONTRIBUTO DI: