Dati

La Rete nazionale D.i.Re, attraverso il lavoro di monitoraggio e ricerca, vuole mettere in evidenza le caratteristiche della violenza nelle sue diverse forme e come questa si presenta nelle diverse realtà territoriali in cui sono presenti i Centri antiviolenza. Questi dati non sono in grado di fornirci una fotografia precisa della prevalenza e dell’incidenza della violenza subita dalle donne sul territorio nazionale, perché la distribuzione dei centri non è omogenea.

Si tratta però di uno spaccato importante per capire le caratteristiche delle donne che subiscono violenza e che si rivolgono ai Centri, evidenziandone anche le differenti caratteristiche e  che gli stessi presentano, per esempio in merito alla loro esistenza.

La ricerca, anche solo quella descrittiva, è per D.i.Re uno strumento essenziale per far emergere da una parte cosa sappiamo della violenza contro le donne, dall’altra come si evidenzia e si concretizza la risposta che diamo, in alcuni casi da oltre 20 anni, a tutte coloro che subendo violenza dicono “basta” rivolgendosi a una di queste strutture.

Il dato statistico non è fine a se stesso, ma diventa uno strumento per capire anche l’evoluzione della violenza, i bisogni delle donne, le carenze sociali, politiche e per dare una risposta concreta e fattiva alla violenza di genere. La ricerca è conoscenza e diventa strumento di promozione di cambiamento.

 

Global Shelter Data Count

CON IL CONTRIBUTO DI: