Appello dell’associazione nazionale D.i.Re al Governo

8 aprile 2014

Al Presidente del Consiglio Matteo Renzi:

La violenza maschile contro le donne è una priorità da affrontare nel nostro Paese. Con l’insediamento del Suo Governo avevamo chiesto la nomina di una ministra per le pari opportunità, che fosse il punto di riferimento per coordinare tutti gli interventi e le strategie necessarie per contrastare il fenomeno e le discriminazioni che  alimentano la violenza.

Le Pari Opportunità non sono state assegnate ancora  né ad un ministero né in delega.

Il precedente Governo aveva avviato i tavoli di lavoro della task force interministeriale con un confronto tra istituzioni e associazioni per elaborare il nuovo Piano Nazionale Antiviolenza, individuando misure volte sia alla prevenzione del fenomeno che al sostegno e al rafforzamento delle vittime. Il Dipartimento per le Pari Opportunità stava svolgendo il suo ruolo istituzionale di coordinamento fra tutte le amministrazioni, centrali e decentrate.

A questi tavoli abbiamo portato l’esperienza ventennale dei 65 Centri Antiviolenza aderenti a D.i.Re, che negli anni hanno accolto migliaia e migliaia di donne, costruito reti ed elaborato progetti di contrasto alla violenza. Abbiamo chiesto la realizzazione di tutte quelle misure e azioni previste dalla Convenzione di Istanbul e dalle direttive internazionali ancora inapplicate in Italia.

Oggi il Piano Nazionale Antiviolenza  non è stato ancora rinnovato.

Il precedente Governo aveva deciso di distribuire ai Centri Antiviolenza e alle Case Rifugio 17 milioni di euro per il biennio 2013-2014 come previsto dalla legge n. 119 del 2013, la c.d. legge contro il femminicidio. D.i.Re auspica che al più presto vengano assegnati ai Centri i finanziamenti stanziati, in un’unica soluzione, al fine di consentire continuità ai progetti di sostegno e aiuto alle donne che intraprendono percorsi di uscita dalla violenza.

L’associazione nazionale D.i.Re chiede:

  • Che la violenza maschile contro le donne sia una priorità nell’agenda politica del Suo governo;
  • Che si concluda il confronto avviato  tra le istituzioni e le associazioni nell’ambito della task force interministeriale, istituita dal precedente governo e coordinata dal Dipartimento per le Pari Opportunità;
  • Che sia rinnovato il Piano Nazionale Antiviolenza;
  • Che siano assegnati ai Centri Antiviolenza  e alle Case Rifugio i fondi previsti della legge n. 119 del 2013, individuando chiari criteri di distribuzione;
  • Che  l’attuale Governo si assuma l’impegno affinché i Centri Antiviolenza e le Case Rifugio siano finanziati in maniera certa e costante, sottraendoli all’incertezza, alla sopravvivenza o al rischio  di chiusura.

Invitiamo tutte le associazione di donne, le cittadine e i cittadini, le/i parlamentari a sostenere il nostro appello affinché le donne che subiscono violenza siano accolte dai Centri Antiviolenza nel rispetto della loro autodeterminazione e della loro  libertà.

Chi volesse dare la propria adesione all’appello D.i.Re può scrivere a direcontrolaviolenza@women.it

Scarica l’appello (pdf)

I primi firmatari dell’appello:

  1. Valeria Fedeli, Vicepresidente del Senato
  2. Serena Dandini
  3. Dacia Maraini
  4. Celeste Costantino, Commissione Cultura,Scienze e Istruzione-Camera dei Deputati
  5. Rosa Villecco Calipari, Vice Presidente Commissione Giustizia Camera dei Deputati – Deputata PD
  6. Loredana De Pretis, Presidente Senatori SEL
  7. Titti Di Salvo, Vicepresidente  gruppo SEL Camera dei Deputati
  8. Graziella Rivitti, Ministero Sviluppo Economico
  9. Susanna Cenni, Deputata PD
  10. Delia Murer, Deputata PD
  11. Donata Lenzi, Deputata PD alla Camera
  12. Roberta Agostini, Deputata PD
  13. Ileana Cathia Piazzoni, Deputata SEL
  14. Francesca Puglisi, Capogruppo PD VII Commissione Senato/Componente Commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza
  15. Donatella Valentino, Ufficio di Gabinetto del Ministro
  16. MariaBeatrice Morano, Responsabile Direzione generale per il personale scolastico del Ministero dell’Istruzione
  17. Sabrina Fossati, Comune di Roma
  18. Giovanni Paris, Consigliere assemblea capitolina-Roma Capitale
  19. Daniela Farese, Comune di Roma
  20. Antonella Barile, Funzionario Servizi di orientamento al lavoro Roma Capitale
  21. Alessia Frangipane, Amministrazione Provinciale di Parma
  22. Filomena Maria Fotia, MIUR
  23. Federica Borelli, Direzione regionale politiche sociali autonome, sicurezza e sport-Regione Lazio
  24. SNOQ Torino, Comitato SeNonOraQuando Torino
  25. Anarkikka, Anarkikka Blogspot
  26. Maria Cristina Tumiati, Dirigente psicologia INMP
  27. Associazione Aiuto Donna Uscire dalla Violenza- Bergamo
  28. Centro antiviolenza per le donne Ass.La Biblioteca delle donne Melusine-L’Aquila
  29. Associazione Amica Donna-Montepulciano
  30. Associazione Onda Rosa Nuoro
  31. Associazione Donne in Quota
  32. Associazione Corrente Rosa
  33. Sara Marsico, docente
  34. Sara Menichetti, Avvocata
  35. Concetta Contini
  36. Irene Calia
  37. Patrizia Porcaro
  38. Francesca Lo Monaco
  39. Sabrina Baldacci
  40. Lorenzo Gasparrini
  41. Anna Candida Felici
  42. Associazione Donn’è Ortona
  43. Claudia Crestini, Docente Università Tor Vergata
  44. Fiamma Abrami, Medico 118
  45. Anna Atti
  46. Patrizia Stranich
  47. Anna Giordano, Studentessa
  48. Maria Angela Bonas, Presidente Sezione ANPI-Comune di Gaggiano
  49. Rosanna Sartirana
  50. Brunella Fraleoni
  51. Maura Misiti
  52. Le Nove, Modena
  53. Rina Sarto
  54. Antonella Paloscia
  55. Monica Bruni
  56. Associazione Risorsa Donna Onlus
  57. Associazione Rete Rosa
  58. Associazione Demetra
  59. Centro Pronto Donna Arezzo
  60. Ass.Differenza Donna
  61. Marta Cimino, Sindacalista volontaria CGIL
  62. Riccarda Colasuonno
  63. Associazione Linea Rosa Ravenna
  64. Casa delle Donne per non subire violenza ONLUS, Bologna
  65. Matteo Mazza
  66. Associazione Voce Donna Forlì
  67. Alessandra Rossi, Agenzia Futura S.r.l.
  68. Annacarla Morandi
  69. Matteo Mazza
  70. Annacarla Morandi
  71. Annalivia Loizzo
  72. Carla Scala
  73. Iside Del Fabbro
  74. Laura Masoli
  75. Miriam Collinelli, Responsabile Amministrativa DELTA
  76. Associazione Donne Contro la violenza Crema
  77. Associazione G.O.A.P. Trieste
  78. Fabio Baroncini
  79. Natascia Cellini
  80. Annamaria Vezio
  81. Beatrice Siboni
  82. Antonia Bufalo
  83. Associazione Femminile Maschile Plurale di Ravenna
  84. Camilla Governatori
  85. Graziella Giorgi
  86. Francesca Savoldini
  87. Ass. NonDaSola
  88. La città delle donne -Telefono Rosa Piacenza
  89. Valeria Sirigu
  90. Federica Fabbiani, Server Donne
  91. Associazione Hands Off Women How Onlus
  92. Associazione Articolo 51 Laboratorio di Democrazia Paritaria
  93. Fernanda Minuz
  94. Nazzareno Pilozzi
  95. Associazione SOS Donna
  96. Giovanna Federici
  97. Bruna Biondo
  98. Maria Sebaste, Dottoressa
  99. Associazione di Promozione Sociale Arezzo
  100. Maria Chiara Bradascio
  101. Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa Roma
  102. Associazione Safiya Polignano a Mare
  103. COSPE
  104. Iris Campostori
  105. Sara Di Rado
  106. Associazione White Mathilda
  107. Associazione Senza Veli sulla lingua
  108. Associazione Arcidonna Napoli
  109. Centro Antiviolenza Ferrara
  110. Associazione Maschile Plurale
  111. Associazione Per Le Donne Imola
  112. Alfio Francesconi
  113. Associazione Frida Kahlo San Miniato
  114. Associazione IOTUNOIVOI Udine
  115. Maddalena Robustelli
  116. Silvia Morara, Photo-Videographer
  117. OGEPO
  118. Associazione RiscoprirSI Andria
  119. Associazione Vivere Donna-Carpi
  120. Giovanna Pisani
  121. Emanuela Oliverio
  122. Francesca Guglielmi
  123. Anedebora Morabito
  124. Giovanna Fiorito
  125. Monica Maritati
  126. Maria Assunta Vecchi
  127. Giada Tarantino
  128. Raffaella Vailati
  129. Carla Olivieri
  130. Comitato SeNonOraQuando Cagliari
  131. Coop.Ventidimare Sapri
  132. Associazione Erinna Viterbo
  133. Enza Pisani, Avvocata
  134. Cecilia Gipponi, Avvocata
  135. Ass.Donnediportofuori8Marzo Ravenna
  136. Flavia Marzano
  137. Comitato SeNonOraQuando Ancona
  138. Antonio Gioiello
  139. Claudia Tolomei
  140. La Nereide Edizioni
  141. Rete centri antiviolenza Siracusa
  142. Patrizia De Vito
  143. Emanuela Senes
  144. Loredana Galano
  145. Antonella Riem, Docente universitaria
  146. Michele Cristoferi
  147. Stefania Panzieri
  148. Alessandra Notarbatolo
  149. Anna Murru
  150. Andrea Gastaldon
  151. Vincenzo Cesarano
  152. Luigia Romano
  153. Maddalena Tiburzio
Iniziative
Comments are closed.

CON IL CONTRIBUTO DI: